ITALIAN HALO HUB

Battle of Rome

Italian Halo Hub e la community di Halo League organizzano il primo torneo Lan 4v4 di Halo 5 a Roma

Battle of Rome

Dunque da dove cominciare … beh come prima cosa da Halo. Nasce tutto da qui, da una passione per un gioco … finchè capisci che dietro quel pad c’è tanta gente da conoscere, da cui imparare o a cui insegnare quel poco o tanto che si ha. Sapevamo che c’era una community che meritasse quantomeno di incontrarsi e vedersi dal vivo e alla fine ce l’abbiamo fatta. Per questo non finirò mai di ringraziare Er Bellon, Sapo HCS e tanti altri che hanno speso tempo, soldi e passione per portare a termine una iniziativa davvero bella.

Volevo scrivere questo post il giorno dopo l’evento perchè solitamente si è più lucidi e meno coinvolti ma niente … non riesco ad essere obiettivo. Ci sono stati anche aspetti non positivi lo ammetto (il soundcheck disastroso, la stanchezza per mettere in fila le cose, le defezioni all’ultimo minuto) ma nonostante questo non riesco a farmi passare l’entusiasmo.

Cosa mi è piaciuto ?

Prima cosa: incontrare i compagni della mia company !!! Non li avevo mai visti di persona anche se alcuni abitano vicino e devo dire che ne è valsa proprio la pena. Persone davvero speciali dentro e fuori i gruppi di whatsapp e che mi devo promettere di vedere più spesso

Seconda cosa: la tensione che si taglia a fette e poi la liberazione a match finito … sembravano tutte delle finali di mondiale … i massacri 49 pari in cui nessuno fiatava neanche per respirare e poi l’applauso immenso per i vincitori .. una cosa unica.

Terza cosa: vedere in azione il futuro di Halo competitivo in Italia. Ragazzi dai 15 ai 17 anni con un talento immenso che per la propria passione si sono spinti a Roma anche con i propri genitori

Quarta cosa: vedere in azione il presente di Halo competitivo in italia. Giocatori di esperienza da vendere che non sapevo neanche esistessero (ammetto per mia spudorata ignoranza) e che potrebbero rigirarmi come un calzino senza farmene accorgere. E’ stato davvero bello vedere giocatori così bravi oltretutto con una umiltà allucinante

Battle of Rome
Battle of Rome

Quinta cosa: vedere il non competitivo venire da tutta Italia. Ragazzi l’Italia è scomoda per viaggiare e nonostante tutto molti, moltissimi erano lì anche solo per giocare e provare l’esperienza di una lan … unici !!!

Sesta cosa: lo streaming di Rulk e di Mose. Quando nella sala si è saputo che la lan stava entrando su twitch con quei due mostri sacri come commentatori una carica assurda si è impossessata della sala (pelle d’oca raga e credo non solo a me :))

Settima cosa: il trash talk dal vivo rende un casino !!!! :):):)

Last but not least (come direbbero gli inglesi): la soddisfazione di chi è venuto. Credo che quella sia la cosa più bella di tutte … sentire i complimenti o cmq percepire che gli altri sono soddisfatti fa solo che sperare bene per il futuro.

Come vedete le mie emozioni forti sono state tante e questo credo mi darà la forza per fare altro o per supportare chi lo vorrà fare.

Un saluto a tutti … e a presto (è una promessa!!!)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi